Sei maremmano se dici: “m’ha fatto una festa come un giorno di lavoro!”

Più informazioni su

Ci sono tipi scontrosi, poco avvezzi non dico ai complimenti, ma a volte nemmeno ai minimi cenni di educazione. Quelli che se non li saluti gli fai un piacere o che, per quanto ci provi, non riesci a strappargli che uno stracciato saluto.

E poi ci sono gli adirati, che fanno i musi lunghi per cose che magari neppure sai e che se la legano al dito…
Ecco, capita che se tu provi a fare un gesto di cortesia, o magari li saluti con calore, trovi dall’altra parte il gelo…

In Maremma in questi casi c’è un’espressione indovinata: “Oh, so’andato a salutallo…m’ha fatto una festa come un giorno di lavoro!”

Più informazioni su

Commenti