Quantcast

Grosseto Volley School ancora a braccia alzate, Viterbo battuto al tie break

MARINA DI GROSSETO – Un’altra vittoria per l’Errepi Grosseto in trasferta a Viterbo con un 3-2 (19/25, 22/25, 25/19, 25/18, 12/15) che la tiene saldamente in testa al girone e consolida il primato data la concomitante sconfitta a sorpresa del Civitalad con il Tivoli, prossimo avversario. Vittoria che, visti i primi due set dominati nettamente, poteva essere più rotonda ma la tenacia, il carattere e la forza delle avversarie hanno ribaltato il risultato portando la partita a risolversi solo al quinto.

Sestetto iniziale con Poggetti, Pacube, Valchierai, Aniello I, Aniello L, Colucci e Santerini. Primo set senza difficoltà, mentre nel secondo si gioca inizialmente punto a punto con il Viterbo che difende su ogni pallone, ma nel finale la maggior tecnica delle maremmane prevale fino al 22/25 finale. Parte male il terzo parziale con una serie di servizi che mettono in difficoltà la ricezione delle maremmane fino al 6/1, abbozza una reazione il Grosseto ma si arriva comunque al 12/6 per le laziali; Ferraro prova a cambiare le sorti del set inserendo Volpi per Aniello, Marini per Poggetti e Ciavattini per Valchierai e la squadra si scuote fino ad arrivare a rimontare al 17/16 ma senza riuscire a portare a casa il set. Quartoparziale quasi fotocopia del precedente con molti errori di misura e concentrazione da parte delle grossetane che partono indietro e non riescono più a rimontare: 25/18 il finale.

Brutta partenza anche nel tie break dove si cambia campo sull’8/6 per Viterbo, che si porta addirittura sul 10/7; a questo punto va al servizio la giovanissima Colucci che con una serie di 5 gran bei servizi mette in difficoltà le avversarie. Il Grosseto insiste e si porta sul 10/12 per chiudere la partita sul 12/15. Soddisfazione per il primato consolidato nel girone, anche se con il rammarico di una vittoria che poteva essere più rotonda, ed ora testa a sabato prossimo quando a Marina arriverà il Tivoli con il morale a 1000 dopo aver battuto il Civitalad.

Commenti