Maule: «Viabilità imbarazzante, la strada è fondamentale per i settore agricolo. Si apra un tavolo» fotogallery

Più informazioni su

CASTELLACCIA – “Ci rivolgiamo oggi al sindaco Andrea Biondi per porre l’attenzione su una criticità che da troppo tempo è in essere nell’area rurale in prossimità dell’abitato di Castellaccia (Gavorrano)”, scrive, in una nota, il consigliere di minoranza Andrea Maule.

“Come è noto ai più – prosegue Maule -, in questa zona sorge l’importante struttura agricola di Sfera, una mastodontica serra di circa 120mila metri quadrati che produce annualmente milioni di tonnellate di ortaggi freschi e che, soprattutto, offre lavoro a svariate decine di persone. Realtà indubbiamente importante per l’intero territorio gavorranese. Così come sono importanti le moltissime altre imprese agricole situate nella medesima area rurale; lì si producono infatti eccellenti vini, olio, cereali, ortaggi e molto altro ancora.

A servizio di questa importantissima area agricola, forse tra le più importanti dell’intero territorio gavorranese, vi è una viabilità comunale che ha dell’incredibile. L’abbiamo in questi giorni percorsa più e più volte, per analizzarne le criticità e le problematiche.

Una viabilità concepita moltissimi anni fa su quello che era l’allora flusso di traffico: qualche trattore, pochi furgoni e un po’ di macchine. Ebbene, negli ultimi anni questa viabilità è stata messa a dura prova dagli autotreni che quotidianamente raggiungono Sfera, sia per conferire materie prime che per esportarle, così come è stata messa a dura prova da un traffico agricolo ben più pesante di quello per il quale la stessa strada era stata concepita chissà quanti anni fa.

Il risultato odierno è dei più imbarazzanti. Una viabilità il cui manto stradale è stato recentemente risistemato in alcuni tratti, ma che è caratterizzata ancora adesso da buche particolarmente pericolose e da banchine gravemente dissestate o parzialmente inagibili. La
percorribilità di questa strada è sempre più impresa ardua, sia per gli agricoltori lì residenti che per i numerosi mezzi che quotidianamente raggiungono la serra di Sfera.

Chiediamo quindi al sindaco di intervenire con un tavolo ad hoc, che coinvolga i vertici di Sfera e gli agricoltori dell’area rurale in trattazione; un tavolo di coordinamento presieduto dai tecnici del Comune, in grado di valutare e condividere tempestive ed efficaci soluzioni alla
problematica sopra descritta.

Una adeguata viabilità è fondamentale per garantire il corretto funzionamento di Sfera (anche con particolare attenzione ai numerosi lavoratori in essa presenti) e per garantire, non da meno, un dignitoso servizio comunale ai moltissimi agricoltori del comprensorio”, conclude.

Più informazioni su

Commenti