Grosseto, brutta prestazione: la Pro Vercelli vince 3-0

Più informazioni su

VERCELLI – Un brutto Grosseto quello visto al Silvio Piola di Vercelli, contro un avversario onestamente forte che ha saputo approfittare di ogni minimo errore dei biancorossi. A inizio primo tempo e a inizio ripresa le reti del doppio vantaggio bianconero, con la terza marcatura arrivata a tempo scaduto, che hanno chiuso una partita nettamente dominata dai padroni di casa.

Foto Noemy Lettieri – Us Grosseto 1912

In campo torna capitan Ciolli, a far coppia con Gorelli. Raimo e Campeol sulle fasce, con Kraja davanti alla difesa, Sersanti e Piccoli mezz’ali e Sicurella ditro a Galligani e Moscati. Passano solo tre minuti e la difesa biancorossa commette il primo grande errore, facendo ripartire la Pro Vercelli che con Costantino, davanti porta, non sbaglia e porta subito i padroni di casa in vantaggio. La prima risposta accettabile dei maremmani arriva al 27’, con una discesa di Gorelli che prova il tiro mandando però il pallone oltre la traversa. Due minuti dopo però è ancora la Pro Vercelli a rendersi pericolosa, con un siluro di Emmanuello da fuori che Barosi alza sopra la traversa. Alla mezz’ora Moscati ruba un buon pallone, serve Galligani e sull’azione successiva i biancorossi conquistano un buon angolo, dal quale lo stesso Galligani prova a cercare la porta da fuori area senza però centrare lo specchio. Nella ripresa il copione non cambia, perché i padroni di casa raddoppiano dopo appena due minuti. L’unica cosa che cambia è il marcatore, Rolando questa volta. Al 7’ si fa male Piccoli ed è costretto ad uscire. Magrini ne approfitta e prova a cambiare tutto, mettendo dentro Cretella, Vrdoljak, Stijepovic e Boccardi. Al 16’ ancora bianconeri pericolosi con la conclusione di Gatto, ma Barosi è bravo ad accartocciarsi e fare sua la sfera. A pochi minuti dalla fine ancora Costantino, autore del primo gol, va via centralmente e dal limite prova a cercare il terzo gol trovando la chiusura di Barosi. Il terzo gol arriva però a tempo scaduto con il pallonetto di Della Morte. Finisce così una partita nettamente dominata dai padroni di casa, dove i biancorossi non sono riusciti mai a reagire e a entrare in partita.

 

PRO VERCELLI-GROSSETO 3-0 

PRO VERCELLI: Saro, Masi, Nielsen (41’ st Awua), Auriletto, Rolando (36’ st Romairone), Emmanuello, Gatto (22’ st Clemente), Zerbin (36’ st Della Morte), Hristov (41’ st Secondo), Iezzi, Costantino. A disposizione: Tintori, Parodi, Comi, Esposito, Erradi, Merio, Mezzoni. All. Perrelli.

GROSSETO: Barosi, Raimo, Gorelli, Ciolli, Campeol, Kraja (7’ st Cretella), Piccoli (7’ st Vrdoljak), Sersanti, Sicurella (7’ st Stijepovic), Galligani (24’ st Russo), Moscati (7’ st Boccardi). A disposizione: Chiorra, Giannò, Polidori, Simeoni, Consonni, Kalaj, Scaffidi. All. Magrini.

ARBITRO: Ermes Fabrizio Cavaliere, di Paola (Minafra di Roma2, D’Ascanio di Roma2)

RETI: 3’ Costantino, 2’ st Rolando, 46’ st Della Morte.

Più informazioni su

Commenti