Da Lazio e Abruzzo per farsi un bagno alle terme: in otto violano le norme anti-Covid. Multati

Più informazioni su

SATURNIA – I Carabinieri della Stazione di Saturnia (Manciano) in questi ultimi giorni hanno continuato un mirato controllo delle zone più gettonate per il turismo giornaliero, che nonostante i divieti di spostamento tra regioni continua ad attrarre un buon numero di persone, che tuttavia così facendo incorrono in violazioni alle restrizioni in vigore.

Le zone più frequentate sono ancora Saturnia e in particolare l’area delle Cascate del Gorello. I Carabinieri della locale Stazione hanno elevato otto sanzioni amministrative per mancato rispetto della normativa che limita gli spostamenti tra regioni.

I destinatari sono tre coppie provenienti dalla provincia di Roma e una coppia che arrivava da Chieti. Tutti sono stati sorpresi mentre facevano il bagno nelle pozze termali.

Più informazioni su

Commenti