Coronavirus: al Giglio c’è un solo positivo. Il sindaco: «Bene, ma manteniamo alta la guardia»

ISOLA DEL GIGLIO – “Con le guarigioni rilevate nella giornata di ieri, il numero dei contagiati si è ridotto ad un solo soggetto, ovvero la ragazza asintomatica residente che ha contratto il covid fuori dal territorio gigliese”, spiega il sindaco di Isola del Giglio Sergio Ortelli.

“Si nota con grande sollievo, quindi, che la curva del contagio locale si sta lentamente appiattendo – prosegue – e la situazione sembra avvicinarsi allo stato covid-free registrato nei primi 26 giorni del dicembre scorso.

Sta abbastanza bene il concittadino ricoverato da giorni in ospedale che in questi giorni, proprio per i progressi dimostrati nel suo stato di salute, è stato trasferito a Pitigliano. Speriamo torni a casa prima possibile.

La lenta risoluzione dei contagi però non deve renderci imprudenti nei comportamenti ma più attenti e giudiziosi, perché un semplice errore nei nostri atteggiamenti quotidiani può costare caro. Ribadisco che la semplice adozione delle precauzioni, ormai note a tutti, rendono quasi inattaccabile il virus. E’ questo un sano principio che tutti dobbiamo osservare considerando che la pandemia è in corso mentre il piano di stratificazione dei vaccini da somministrazione alla popolazione è ancora lontano. Quindi la strada da fare è lunga ma presto saremo in grado di scorgere quella, seppur fievole, luce in fondo al tunnel”, conclude.

Commenti