Starfish Pallamano Follonica da urlo, strapazzata la capolista Camerano

FOLLONICA – Ritorno al successo per la Pallamano Follonica che si impone di carattere sulla capolista Camerano con un perentorio 25-18 e blinda il quinto posto in classifica. Maremmani mai in svantaggio e impeccabili nel condurre la partita dal primo minuto, con autorevolezza e consapevolezza del loro valore.

Partita vinta in difesa, ben studiata da mister Pesci da vero stratega e con Alfonso Maiella e Andrea Caruso che hanno reso impossibile la vita all’attacco marchigiano, aiutati dai recuperi di Yari Zucca e Blerim Veliu, importanti anche in fase realizzativa. Una nota di merito a Riccardo Bianconcini che sta impadronendosi del suo ruolo in campo, giocando una partita impeccabile e costellata da gol davvero belli ed importanti. Bene anche Facundo Garcia che ha parato tutto il parabile e segnando un gol a porta a porta e Tommaso Pesci, autore di 14 gol su 25: quasi impossibile per gli avversari arginare le sue incursioni e tiri da fuori.

“Un applauso a tutti i giocatori in panchina – ha commentato la società follonichese – che hanno incitato i compagni e che se ci fosse stato bisogno non avrebbe fatto mancare il loro apporto. Vogliamo chiudere con un bravo a mister Cecchini che in una settimana difficile è riuscito con i suoi modi a riportare calma in uno spogliatoio agitato dopo la sconfitta di sette giorni fa, e una fetta di questa vittoria è anche sua. Adesso la sosta e poi a Rubiera, unica squadra ad aver strappato un punto in trasferta nello splendido golfo di Follonica”.

Commenti