L’Università non dimentica Elena, Lucrezia e Valentina: tre borse di studio in memoria delle studentesse Erasmus

FIRENZE – Per il quinto anno consecutivo verranno assegnate tre borse di studio in memoria di Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo, le tre studentesse toscane scomparse tragicamente nell’incidente Erasmus in Spagna nel 2016, che studiavano insieme all’Università di Firenze.

Destinate agli studenti più meritevoli, le tre borse di studio hanno un valore di 2.500 euro ciascuna e l’Ateneo fiorentino ha pubblicato in questi giorni il bando con il regolamento e le modalità di partecipazione. È rivolto agli studenti iscritti a un corso di laurea magistrale della facoltà di Economia e Management.

Della commissione di valutazione fanno parte anche i familiari delle tre studentesse scomparse.

La domanda di partecipazione al concorso, indirizzata al rettore dell’Università degli Studi di Firenze, Luigi Dei, deve pervenire entro il 28 febbraio 2021 tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo didattica@pec.unifi.it.

Il regolamento completo è il bando si possono visitare al seguente link:
https://www.unifi.it/upload/sub/borse/2021/borse_borghi_gallo_maestrini_2021.pdf

Commenti