Derby toscano con la Lastrigiana per un Atlante Grosseto a caccia di punti playoff

GROSSETO – Ritorno sul parquet amico del Palabombonera per l’Atlante Grosseto che affronterà la peggio classificata Lastrigiana nell’ennesimo derby toscano. La formazione del presidente Iacopo Tonelli, che si trova con diversi punti di ritardo dalla zona play-off, cercherà il successo a caccia dei quartieri nobili della classifica, ma non sarà facile contro i fiorentini, squadra che non molla mai; 3-3 l risultato del match di andata.

Morale abbastanza buono in casa biancorossa dopo la sconfitta sul temibile campo del Modena Capezzo, una delle candidate alla vittoria del campionato dove gli emiliani hanno sempre vinto. “Non tragga in inganno il risultato finale – ha detto a riguardo mister Izzo – abbiamo affrontato un Modena per la prima volta al completo e in ottima forma e i ragazzi hanno disputato un buon secondo tempo, un po’ meno nella prima frazione di gioco dove comunque non meritavamo il parziale di 3-0. Contro la Lastrigiana capitanata da Balestri servirà molta attenzione dato che sono al secondo campionato che giocano insieme: noi dobbiamo rispettarli e allo stesso tempo imporci ed ottenere i tre punti. Mi aspetto un grande Atlante, i ragazzi sono carichi e pronti a una bella prestazione. Il nuovo arrivato, il pivot Caldarelli, si è ben inserito nel gruppo, rientrerà Falaschi dopo i due turni di squalifica, carico e determinato. Piccolo problemino alla caviglia per Cipollini: non so se riuscirò a recuperarlo”.

Questi i convocati: Ledda, Tamberi, Pasquini, Falaschi, Caldarelli, Tezza, Senesi, Spinelli, Mateo, Varela, Gianneschi e Baluardi. Queste le designazioni arbitrali: Mele di Oristano e Casu di Sassari, cronometrista Giacinto di Ostia Lido. Il fischio d’inizio è domani sabato alle 15 alla Bombonera a Grosseto.

Commenti