Circolo Pattinatori in casa della capolista Lodi, Paghi: «Non ci poniamo limiti»

GROSSETO – Trasferta terribile per il Circolo Pattinatori, impegnato sabato sera (inizio alle ore 20,45, diretta streaming su fisrtv.it) sulla pista della capolista Amatori Wasken Lodi. I ragazzi di Federico Paghi, reduci dal successo con lo Scandiano, che ha permesso di portare a sei le gare positive nelle ultime sette uscite e ha garantito il nono posto solitario. Il viaggio in Lombardia è sicuramente il più difficile dell’anno, ma Saavedra e compagni partono con la consapevolezza di aver lottato con i denti in via Mercurio lo scorso 30 dicembre ed aver sfiorato il pareggio, dopo aver disputato una grande partita. Il successo del Lodi per 4-3 è arrivato grazie ad una distrazione difensiva che ha permesso a Illuzzi di segnare in contropiede. Il quintetto maremmano farà dunque sicuramente tesoro di quei cinquanta minuti per ripetersi e migliorarsi.

L’Edilfox, dopo un tour de force di quindici partite in due mesi, in questa settimana ha potuto finalmente riprendere il programma normale di allenamenti. “Ne avevamo bisogno – sottolinea mister Paghi – eravamo stanchi fisicamente ma soprattutto mentalmente”. I ragazzi si sono allenati bene, convinti di poter fare bene al cospetto della regina di A1, che vorrà tra l’altro vendicare la sconfitta (3-2) nel posticipo di mercoledì a Trissino.
“Non ci poniamo limiti – dice Federico Paghi – cercheremo di fare una partita attenta. La gara del girone d’andata, chiusa con il rammarico di non essere riusciti a portare a casa un pareggio, ci ha insegnato che se giochiamo al 110 per cento la possiamo battere, non è impossibile. Loro vengono da una sconfitta? Saranno arrabbiati, ma dobbiamo pensare, come sempre, a noi, non gli altri. Si vince o si perde per merito o demerito nostro”.
Paghi dovrà rinunciare ancora ad Alessandro Bardini, il cui rientro è previsto per fine mese, ma il resto del gruppo sembra aver ritrovato la miglior condizione. Il decimo uomo sarà Marco Bianchi, classe 1997, una dei componenti della RRD in serie B (9 presenze e 6 reti). I convocati: Saitta, Bruni; Battaglia, Bianchi, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra.

Il programma della 5a di ritorno: Why Sport Valdagno-Teamservicecar Monza, Roller Scandiano-Tierre Montebello, Wasken Lodi-Edilfox Grosseto (arbitri: Andrea Davoli di Bastiglia, Roberto Toti di Salerno), Lanaro Breganze-Trissino, GDS Forte dei Marmi-Galileo Follonica, Telea Medical Sandrigo-Bidielle Correggio. Mercoledì 10/2: Ubroker Bassano-Credit Agricole Sarzana.
La classifica: Lodi 40 punti; Forte dei Marmi 37; Sarzana 35; Valdagno 34; Trissino 33; Bassano 30; Follonica 29; Montebello 26; Grosseto 21, Sandrigo 19; Correggio 18; Monza 11; Scandiano 5; Breganze 1.
Marcatori: Ambrosio (Forte dei Marmi) 28; Mendez Ortiz (Lodi) 25; Casas (Forte) e Garcia (Trissino) 24; Coy Grau (Bassano) e Illuzzi (Lodi) 23.

Commenti