Il Comune incontra i vertici della Guardia di Finanza: «Rinnovata collaborazione»

CAPALBIO – Questa mattina il vicesindaco di Capalbio, Giuseppe Ranieri, ha ricevuto il colonnello Cesare Antuofermo, comandante provinciale della Guardia di Finanza, e il capitano Andrea Zangaro, comandante della Tenenza di Orbetello.

Un incontro volto a rinnovare la collaborazione tra il Comune e la Guardia di Finanza, già stretta fin dall’inizio del mandato dell’Amministrazione Bianciardi, e improntata, da sempre, alla massima cooperazione.

“È stato un onore accogliere in Municipio il Colonnello Antuofermo e il Capitano Zangaro – dichiara il vicesindaco Ranieri -. In questo momento, così particolare per l’amministrazione comunale, il fatto che i vertici della Guardia di Finanza abbiano voluto continuare il proficuo rapporto di collaborazione con il Comune di Capalbio, già avviato con il nostro compianto sindaco Bianciardi è per noi una grande soddisfazione.

La Guardia di Finanza ha sempre avuto una collaborazione ottimale con l’amministrazione comunale, presidiando in modo costante il nostro territorio, contribuendo anche a diffondere le informazioni ai cittadini circa i comportamenti e le norme anticontagio da seguire, in questo momento di grave emergenza sanitaria.

Nell’incontro di oggi oltre ad esprimere la mia gratitudine, a nome di tutti i cittadini che rappresento, per il lavoro svolto dalla Guardia di Finanza, abbiamo stabilito di continuare il lavoro di presidio sul territorio e ho avuto l’onore di ribadire la nostra disponibilità a collaborare efficacemente con tutte le Forze dell’Ordine, per far fronte insieme alle diverse necessità che si potranno presentare.

Inoltre – conclude -, sapere che la Guardia di Finanza sarà al nostro fianco per arrivare in modo ordinato al voto è motivo di orgoglio e di serenità”.

Commenti