Tre coppie multate: da fuori regione sull’Amiata e a Saturnia. Anche da Sassari

AMIATA – Tre coppie sono state multate per aver violato le norme anticovid. La prima coppia è stata intercettata dai carabinieri della compagnia di Pitigliano tra Prato della Contessa e le Macinaie sul Monte Amiata. La coppia, due giovani rumeni, marito e moglie, è residente ad Acquapendente, in provincia di Viterbo. Per loro è scattata la sanzione per non aver rispettato i divieti agli spostamenti imposti dai provvedimenti anti-Covid.

Stessa sorte per altre due coppie, una proveniente dal Lazio e l’altra, addirittura, da Sassari. Le due coppie sono state intercettate da una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Saturnia alle cascate del Gorello: anche loro sono stati multati così come previsto per chi contravviene al divieto di spostamento tra regioni senza valido motivo.

Commenti