Conto termico, il Comune riceve il massimo incentivo per i lavori nelle scuole e negli edifici pubblici

Più informazioni su

MANCIANO – L’amministrazione comunale di Manciano, dopo aver fatto richiesta d’accesso all’incentivo del conto termico del gestore dei servizi energetici Gse, che favorisce gli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni, ha ricevuto il massimo incentivo spettante per gli interventi affrontati su scuole e edifici per i servizi sanitari.

“Abbiamo riscontrato – spiega l’assessore Valeria Bruni – che l’importo in pagamento è di 27mila e 669,24 euro, cifra che copre totalmente i costi dei lavori eseguiti e che è superiore a quella inizialmente incentivata di 11mila e 016,42 euro. Ringrazio l’ufficio Lavori Pubblici e manutenzioni per il lavoro svolto. Grazie al Conto Termico è stato possibile riqualificare i nostri edifici pubblici per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo i costi dei consumi”.

 

 

Più informazioni su

Commenti