Quantcast

«Mancano le autorizzazioni ambientali»: la Guardia costiera sequestra parte del cantiere

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – “Mancano le autorizzazioni in materia ambientale”, è quanto rilevato dalla Guardia costiera di Porto Santo Stefano a seguito di verifiche svolte su un’attività di cantieristica navale nel Comune di Monte Argentario. Le attività lavorative su alcune imbarcazioni presenti all’interno del cantiere, infatti, ne erano sprovviste.

“Pertanto – spiegano dalla guardia costiera -, non essendo altresì presente un sistema di abbattimento e filtraggio delle polveri sottili prodotte, nonché accertata la presenza di depositi temporanei di rifiuti pericolosi, stoccati all’interno in locali coperti, abbiamo proceduto al sequestro preventivo dell’area al fine di evitare ulteriori potenziali danni all’Ambiente, nonché alla trasmissione dei relativi atti alla competente Autorità Giudiziaria”.

Più informazioni su

Commenti