In sella ad una bici rubata e nello zaino arnesi da scasso. Denunciato

Più informazioni su

GROSSETO – Aveva nello zaino uno scalpello e arnesi da scasso, ma soprattutto stava viaggiando in sella ad una bicicletta rubata. Un uomo di 37 anni, straniero e con precedenti per furto e droga oltre che per aver dato false generalità, è stato denunciato dalla Polizia per ricettazione, possesso ingiustificato di grimaldelli, false dichiarazioni sull’identità personale e perché irregolare sul territorio nazionale.

Ieri sera, verso le 20.30, l’uomo, marocchino, si trovava all’angolo tra via Delle Puglie e via Campania. Qui era stata segnalata la presenza di un uomo insella ad una bici rubata nel pomeriggio dello stesso giorno.

Gli uomini delle volanti hanno rintracciato l’uomo e nello zaino hanno trovato uno scalpello ed altri arnesi atto allo scasso del quale non è stato in grado di giustificare il possesso, come non ha giustificato la sua presenza sul posto né il possesso della bicicletta.

L’uomo era sprovvisto di documenti e ha detto di essere magrebbino. Accompagnato negli uffici della Questura, dopo i controlli di rito, è emerso che il fermato era gravato da diversi precedenti. All’uomo sono stati sequestrati gli oggetti illecitamente detenuti ed è stato denunciato, mentre la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.

Più informazioni su

Commenti