L’Amore vince sempre, valutati gli elaborati del premio per ricordare la piccola Maria Sole

GROSSETO – Rallentato dalla pandemia, ma sempre vivo nell’impegno di chi ha lavorato per portarlo a conclusione e dei partecipanti. La commissione ha terminato la valutazione degli elaborati del primo premio letterario “L’Amore vince sempre”, organizzato dalla Uisp di Grosseto nell’ambito delle iniziative per ricordare Maria Sole Marras e raccogliere fondi per la neuro-oncologia pediatrica dell’ospedale Meyer di Firenze.

“Non è stato facile valutare prose e poesie così belle e ricche di significato – spiega Alberto Barazzuoli, presidente Uisp solidarietà – Tanti elaborati sono arrivati dai ragazzi ed erano veramente degni di nota”.”Un grazie va ai ragazzi delle scuole elementari e medie – afferma Barazzuoli – e ai componenti della commissione che sono Silvana Aquilia, Samuela Brunamonti, Cristiana Costantini, Sara Landi, Maria Paola Marchini, Gabriella Pizzetti e Giannino Sebastiani”.

Ora saranno scelti i vincitori delle varie categorie in vista della cerimonia prevista per giugno, situazione sanitaria permettendo, che sarà presentata da Carlo Sestini.

Commenti