Rubano gioielli alla coppia di amici e li rivendono al “Compro oro”. Denunciati

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA –  I Carabinieri della Tenenza di Massa Marittima hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Grosseto due persone, una donna polacca e un uomo italiano, compagni nella vita e residenti in quel Comune, per i reati di furto e ricettazione.

Per molti mesi, i due avevano frequentato la casa di una coppia di anziani in virtù di un rapporto di amicizia. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, i due complici erano riusciti a sottrarre svariati oggetti in oro che la coppia custodiva in casa, rivendendoli ad un “compro oro” nella zona nord della provincia. Il valore dei gioielli si aggira sui 15mila euro.

Gli accertamenti svolti presso la rivendita di preziosi purtroppo non hanno consentito il recupero dei gioielli, che erano stati già avviati alla fusione, ma l’esercente aveva conservato le foto di tutti i monili, riconosciuti anche dalle stesse vittime, e la relativa documentazione attestante la cessione in suo favore.

Più informazioni su

Commenti