#Maremmapodcast: le ultime notizie dalla Maremma in podcast. ASCOLTA – 25 gennaio

Ascolta "#Maremmapodcast - IlGiunco.net: le news di oggi 25 gennaio 2021" su Spreaker.

GROSSETO - Le news della Maremma anche in podcast. Direttamente dalla redazione de IlGiunco.net, il quotidiano della Maremma, tutti i giorni le notizie della provincia di Grosseto, aggiornate in tempo reale, da ascoltare sempre e dovunque: da computer, tablet e smartphone. E da oggi ci trovare anche su Spotify.

IlGiunco.net. Raccontiamo la Maremma. Sempre. Qui trovate tutte le puntate: #maremmapodcast

Ecco le news della provincia di Grosseto di oggi, lunedì 25 gennaio 2021.

In apertura gli ultimi aggiornamenti sull'emergenza coronavirus. I nuovi casi registrati in Toscana sono 422 su 6.922 test di cui 5.913 tamponi molecolari e 1.009 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 6,10% ed è in crescita rispetto alla settimana scorsa. Intanto inizia oggi la terza settimana in zona gialla per la Toscana.

In provincia di Grosseto invece ieri i nuovi casi positivi registrati erano 11. Nel Comune di Pitigliano, in via precauzionale, il sindaco Giovanni Gentili ha disposto la chiusure di tutte le scuole, dal nido alle superiori, dopo alcuni casi positivi riscontrati. Gli edifici saranno sanificati. Gli studenti staranno a casa fino a mercoledì 27 gennaio.

La cronaca. Continua l'ondata di maltempo che da alcuni giorni sta interessando la Toscana e la provincia di Grosseto. Le piogge di ieri e dei giorni scorsi hanno provocato disagi e danni. A Pescina, nel Comune amiatino di Seggiano, è crollata una porzione del campanile della chiesa di San Lorenzo Martire. Nella zona di Manciano è stato chiuso il passaggio sul torrente Fiascone per il livello dell'acqua che in quel punto ha raggiunto l'altezza di un metro.

Ancora la cronaca. A Massa Marittima due anziani sono stati derubati da una coppia di presunti amici che frequentavano da tempo. I due ladri, una donna polacca e un uomo italiano, hanno preso gioielli dalla casa dei due anziani e li hanno venduti ad un compro oro. Per questo, una volta scoperti, sono stati denunciati dai Carabinieri.

In chiusura vi ricordiamo di seguire tutte le notizie del nostro quotidiano su www.ilgiunco.net. Potete contattare la nostra redazione all'indirizzo mail: redazione@ilgiunco.net o al canale whatsApp 334.5212000.

Commenti