Giorno della Memoria: online libri e film per far conoscere la Shoah ai ragazzi

Più informazioni su

SCARLINO – Mercoledì 27 gennaio si celebra il Giorno della memoria per ricordare le vittime della Shoah. Il Comune di Scarlino ha in programma l’iniziativa “Una lettura per non dimenticare. Memoria come vaccino contro l’indifferenza”. Sarà attivato uno scaffale online dedicato ai ragazzi con una selezione di libri e film dedicati al genocidio del popolo ebraico durante la seconda guerra mondiale.

«Questa ricorrenza serve a far riflettere sulla tragedia accaduta a inizio Novecento e soprattutto a sottolineare l’importanza del ricordo – spiega l’assessore alla Cultura Michele Bianchi –. Anche la lettura di un libro e la visione di un film possono essere un passo fondamentale per non dimenticare, per far sì che gli orrori del passato non riaccadano mai più. Non potendo celebrare la Giornata della memoria con eventi culturali in presenza a causa delle attuali restrizioni dovute al Covid, la biblioteca comunale “Carlo Mariotti” propone uno scaffale online, una bibliografia ragionata e dedicata ai ragazzi e alla ragazze di oggi per avvicinarli alla tragedia della Shoah. La bibliografia si sofferma sul racconto dell’Olocausto nella storia e nella letteratura per ragazzi con un’appendice dedicata ai documentari e agli sceneggiati televisivi sull’argomento».

Il titolo dell’iniziativa nasce dalle parole di Primo Levi: “L’Olocausto è una pagina del libro dell’umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”.

«La rassegna – conclude l’assessore Bianchi – rientra nelle politiche di promozione e diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso in grado di influenzare positivamente la qualità della vita, che hanno reso possibile per l’Amministrazione comunale la qualifica di “Città che legge” 2020-2021».

Più informazioni su

Commenti