Proposta di legge contro la propaganda fascista e nazista, il sindaco: «Venite in Comune a firmare»

MONTEROTONDO MARITTIMO – Il Comune di Monterotondo Marittimo aderisce all’iniziativa di raccolta firme lanciata dal sindaco di Stazzema, e diffusa su scala nazionale, per sostenere la proposta di legge di iniziativa popolare che punisce la propaganda fascista e nazista.

“L’invito che rivolgo ai nostri cittadini è quello di venire in Comune a firmare – afferma il sindaco Giacomo Termine – perché anche noi nel nostro piccolo possiamo dare un contributo importante per sostenere questa proposta di legge contro l’avanzare del Fascismo nella società. La democrazia è oggi più che mai fragile ed è nostro dovere difenderla. L’obiettivo è quello di raggiungere a livello nazionale le 50mila firme entro il 31 marzo.”

Le firme per i residenti nel comune di Monterotondo Marittimo si raccolgono dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 12, al piano terra del Palazzo comunale.

Commenti