Derby di campionato per le rose cadette del Circolo Pattinatori, obiettivo playoff

GROSSETO – La seconda giornata del campionato di serie B propone per domenica pomeriggio alle 18, sulla pista di via Mercurio, un interessantissimo derby in famiglia tra le due formazioni del Circolo Pattinatori Grosseto. Sia Alice che RRD, nell’Opening Day del girone F, hanno messo in tasca i tre punti e il confronto è praticamente uno scontro diretto che, in un torneo che prevede solo la disputa di sei partite, potrebbe anche risultare decisivo per l’assegnazione del primo posto che vale l’accesso ai playoff per la serie A2.

Quella di domenica è la terza sfida tra i due quintetti biancorossi: in Coppa Italia i veterani di Alice si sono imposti (7-3) in gara1, i giovani della RRD hanno risposto in gara2 (8-5) con una prestazione tutta grinta e velocità che ha messo in crisi Saitta e compagni. E proprio il successo dei ragazzi di Alessandro Brizzi rende incerto il pronostico di questo incontro. Per Alice è un test probante non solo in vista per la classifica del campionato, ma anche per il primo turno dei playoff di Coppa Italia, che si svolgeranno tra il 10 e il 17 febbraio. Brizzi difficilmente avrà a disposizione Alessandro Bardini e si affida a Michele Achilli (nella foto di Mimmo Casaburi, in un duello con Polverini dell’Alice), il miglior realizzatore del primo turno con 4 centri per conquistare nuovamente il derby; Guerrieri conferma tutto il gruppo che ha chiuso sul 10-0 contro il Castiglione, grazie alle triplette di Franco Polverini (16 reti stagionali in sette gare) e Riccardo Salvadori (15 reti nell’anno).

Le probabili formazioni.
ALICE: Bruni, Marinoni; Filippeschi, Saitta, Salvadori, Borracelli, Polverini, Nerozzi. All. Filippo Guerrieri.
RRD GROSSETO: Raffaello Ciupi, Vittoria Masetti; Achilli, Casini, Rosati, Bardini, Leonardo Ciupi, Casaburi, Alfieri, Bianchi. All. Alessandro Brizzi.
ARBITRO: Donato Antonio Minnone.

Nell’altra gara di giornata al Palasport di Casa Mora si affrontano Blue Factor Castiglione e Galileo Follonica.

Commenti