Tetto pericolante, chiusa la chiesa. Si sposta anche la messa

Più informazioni su

MARINA DI GROSSETO – Sarebbero state le infiltrazioni di acqua dei gironi scorsi a rendere pericolante il tetto della chiesa di Marina di Grosseto che da qualche giorno è stata ritenuta inagibile e chiusa al pubblico.

«La struttura del tetto – si legge in una nota della parrocchia di Marina – è stata giudicata pericolante e pertanto la chiesa sarà ancora una volta chiusa per permettere i lavori di ristrutturazione. Come la volta scorsa le celebrazioni, da domani (20 gennaio, ndr), saranno effettuate nel sottochiesa».

I motivi dei problemi al tetto sarebbero riconducibili, come spiega in un post su facebook la stessa parrocchia,  «al forte vento e alle piogge della fine di dicembre». Per questo «una parte del tetto si è rovinata e fa passare l’acqua che sta rovinando il soffitto a volta con serio rischio di caduta».

Più informazioni su

Commenti