#Maremmapodcast: le ultime notizie dalla Maremma in podcast. ASCOLTA – 21 gennaio

Ascolta "#Maremmapodcast - IlGiunco.net: le news di oggi 21 gennaio 2021" su Spreaker.

GROSSETO - Le news della Maremma anche in podcast. Direttamente dalla redazione de IlGiunco.net, il quotidiano della Maremma, tutti i giorni le notizie della provincia di Grosseto, aggiornate in tempo reale, da ascoltare sempre e dovunque: da computer, tablet e smartphone. E da oggi ci trovare anche su Spotify.

IlGiunco.net. Raccontiamo la Maremma. Sempre. Qui trovate tutte le puntate: #maremmapodcast

Ecco le news della provincia di Grosseto di oggi, giovedì 21 gennaio 2021.

In apertura gli ultimi aggiornamenti di sull'emergenza coronavirus. I nuovi casi registrati in Toscana sono 503 su 14.768 test di cui 10.115 tamponi molecolari e 4.653 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 3,41%.

Ieri i nuovi casi positivi in Maremma erano 12.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale le dosi somministrate in Toscana ad oggi sono 73371, in provincia di Grosseto sono 3361.

La cronaca. Compra un trattore su internet, ma nessuno glielo porta. Truffa da 7mila euro per un uomo di Massa Marittima. A scoprire la rete di truffatori carabinieri che hanno denunciato tre persone, due donna e un uomo. L'acquirente aveva trovato l'annuncio di vendita del trattore su internet a 9 mila euro. Ma dopo il primo pagamento da 7mila euro non era più riuscito a contattare i presunti venditori. Grazie ai militari è stato possibile ricostruire la vicenda e smascherare i truffatori.

Ancora la cronaca. Il parrocco chiude la chiesa e sposta la messa. È successo a Marina di Grosseto dove le piogge dei giorni scorsi hanno compromesso il tetto della chiesa della località balneare grossetana, costringendo così la parrocchia a prendere la decisioni di spostare le celebrazioni religiose in altri locali.

In chiusura vi ricordiamo di seguire tutte le notizie del nostro quotidiano su www.ilgiunco.net. Potete contattare la nostra redazione all'indirizzo mail: redazione@ilgiunco.net o al canale whatsApp 334.5212000.

Commenti