Coronavirus: sacerdote positivo, chiude la chiesa per la sanificazione

GROSSETO – E’ risultato positivo al covid-19 don Roberto Nelli, parroco del Santissimo Crocifisso, a Grosseto.

Le condizioni di salute del sacerdote sono complessivamente buone, non ha febbre, ma solo un lieve mal di gola. Don Roberto si trovava in isolamento in canonica già da lunedì per essere stato a contatto con persona risultata positiva.

La Diocesi, d’accordo con il sacerdote, ha disposto la chiusura temporanea della chiesa di via Lavagnini, che tra questo pomeriggio e domani sarà sottoposta a sanificazione, così da poter essere fruibile dai fedeli, in totale sicurezza, già dalla Messa prefestiva di sabato e poi per le celebrazioni di domenica 24 gennaio.

Altri sacerdoti, entrati in contatto con don Nelli nei giorni passati, hanno provveduto a mettersi in quarantena fiduciaria, in attesa di effettuare il tampone nelle prossime ore.

Commenti