Quantcast

Con CinemAmbiente gli studenti guardano i documentari e dialogano con gli esperti

GROSSETO – Il Liceo Antonio Rosmini, anche in questo delicato momento, prosegue le attività degli anni passati tese a consolidare la formazione scientifica con la coscienza ambientale. Per questo ha accolto il progetto promosso da CinemAmbiente in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, e realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola del MiBACT. Questa rassegna è infatti modellata sulle esigenze della didattica a distanza.

Diverse classi avranno così la possibilità non solo di vedere i migliori film e documentari ambientali a livello internazionale, ma anche di dialogare con gli scienziati impegnati nella promozione della cultura ambientale.

Il primo appuntamento è con Génération Greta, documentario francese che traccia le storie di nove giovani donne, dai 12 ai 23 anni, dal Kenya all’Ecuador, dalla Francia alle Filippine, impegnate nella difesa della natura dei loro paesi. A seguire il dibattito con Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana, che dialogherà con le studentesse della classe 3 L del Liceo delle Scienze Umane, sul ruolo dei giovani nel promuovere il rispetto della natura e della giustizia sociale.

Le proiezioni si terranno i venerdì, per richiamare i Fridays for Future, le giornate di mobilitazione scolastica dedicate all’ambiente.

Commenti