Coronavirus, tre nuovi casi al Giglio: i positivi salgono a 17

ISOLA DEL GIGLIO – “Dall’attività di tracciamento e conseguenti tamponi molecolari sono scaturiti altri tre soggetti positivi, due sintomatici ed una persona asintomatica, portando il conto complessivo dei contagi sull’isola a 17”. Ne dà notizia il sindaco Sergio Ortelli.

“La giornata odierna si apre negativamente – prosegue – anche se si tratta ancora degli strascichi di positività risalenti a circa 10 giorni fa.

L’Ufficio Igiene della Asl raccomanda agli alunni ed ai docenti della primaria, negativi da ieri al tampone, di rimanere nelle proprie abitazioni in attesa dei provvedimenti di rito – prosegue -. In verità agli alunni ed ai docenti sono prescritti un tampone il 23 gennaio o, in alternativa, l’isolamento domiciliare per i canonici 14 giorni che si concluderebbero il 27 gennaio.

Considerando che il 23 gennaio è sabato ed i tamponi verrebbero eseguiti il lunedì 25, riteniamo sia preferibile l’isolamento con ripresa delle lezioni in presenza il 28 gennaio – conclude -. Ma questo verrà appurato quanto prima con la Asl ed ne darò comunicazione quanto prima”.

Commenti