Una sede per La Racchetta: sarà l’ex asilo del Pollino. Il Consiglio vota all’unanimità

GROSSETO – Una sede stabile per l’associazione La Racchetta: questa mattina il Consiglio comunale ha votato all’unanimità a favore dell’assegnazione fino al 2025 in comodato alla onlus del cosiddetto ex asilo del Pollino, sull’omonima strada provinciale.

Per conto dell’Amministrazione comunale, La Racchetta si occupa del servizio antincendio boschivo, gestendo operazioni relative allo spegnimento delle fiamme, alla bonifica e alla sorveglianza antincendi boschivi, oltre alle attività di collaborazione con il servizio di Protezione civile in occasione di emergenze.

“Nel nostro Ente – spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Sicurezza, Fausto Turbanti – manca personale specializzato per tali attività. L’associazione di volontariato La Racchetta è iscritta al coordinamento del volontariato toscano ed è in possesso dei requisiti e della necessaria professionalità per questo incarico. Finalmente con l’atto approvato oggi in Consiglio comunale l’associazione, il cui aiuto nella gestione delle emergenze è fondamentale, avrà una sede stabile”.

Commenti