Il Monza rimedia nel finale, terzo pareggio di fila per il Circolo Pattinatori

GROSSETO – Terzo pareggio consecutivo per l’Edilfox Grosseto che, nella seconda giornata di ritorno, non è riuscito a superare un TeamServiceCar Monza (5-5 il finale) che ha avuto il grande merito di non mollare mai. Il Circolo Pattinatori (nelle foto di Mimmo Casaburi) si è portato sul 2-0 dopo 5 minuti e mezzo, ha sbagliato una serie di occasioni comprese due punizioni di prima, colpendo anche diversi pali e alla fine ha dovuto fare i conti con un avversario grintoso, che ha reagito, chiudendo in parità i primi 25 minuti e trovando ad inizio ripresa il vantaggio per 3-2. I ragazzi di Federico Paghi hanno rimontato tornando a condurre prima per 4-3, poi per 5-4, ma gli ospiti hanno trovato un pareggio, che è anche merito della bella prestazione del portiere brianzolo Zampoli.

Circolo Pattinatori vs Monza

La prima occasione dei padroni di casa arriva dopo appena 40 secondi: Stefano Paghi colpisce il palo alla sinistra di Zampoli dopo un bello scambio con Saavedra. E proprio il capitano biancorosso, dopo poco più di tre minuti, sblocca il risultato con un tiro ravvicinato. Passano due minuti e mezzo e l’Edilfox raddoppia con D’Anna servito da Saavedra da dietro la porta. Il Monza non sta a guardare e chiama al lavoro Saitta con un tiro di Zucchetti. Il portiere biancorosso nulla può però sul tentativo vincente di Nadini. La conclusione di Borgo va a sbattere sul palo. Il portiere brianzolo si esalta invece sulla punizione di prima di Saavedra, fermata in due tempi, e sul gran tiro di Rodriguez, che in situazione di powerplay colpisce anche un palo. Il Grosseto non riesce a trovare l’allungo, anche per le parate di Zampoli, e al 21′ viene punito da Galimberti che trova il 2-2, che sarà il finale di primo tempo, con il Grosseto che colpisce un palo con Buralli.

La ripresa si apre con il secondo tiro diretto sbagliato: Zampoli si esalta sul tentativo di Saavedra. I grossetani non riescono a bucare la porta del TeamServiceCar, che riesce addirittura a mettere la testa avanti al 6′ con Borgo. Passano tre minuti e Romeo D’Anna con un diagonale dalla destra confeziona il 3-3. E’ di Paghi, invece, la rete che riporta in vantaggio il Circolo Pattinatori al 13′. I lombardi riescono però a rientrare in partita con il pareggio di Lazzarotto. L’Edilfox si getta in avanti alla ricerca del 5-4, che arriva a 5’15 dalla fine con un missile di Mario Rodriguez da lontano. Un gran tiro di Zucchetti a 99 secondi riequilibra nuovamente la gara, beffando il Grosseto, costretto a rimandare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria nel finale gara.
«Fisicamente – è il commento di Federico Paghi, mister grossetano – abbiamo risentito della terza partita nel giro di una settimana. Il Grosseto ha fatto la partita, ma sbagliando tantissimo sotto porta. Ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma abbiamo trovato sulla nostra strada un bravissimo portiere».

Edilfox Grosseto-Teamservicecar Monza 5-5 (p.t. 2-2)
EDILFOX GROSSETO: Saitta, Bruni; Alfieri, Battaglia, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra. All. Federico Paghi.
TEAMSERVICECAR MONZA: Zampoli, Brusamarello; Zucchetti, Lazzarotto, Nadini, Ardit, Borgo, Galimberti, Lanaro, Tognacca. All. Tommaso Colamaria.
ARBITRI: Francesco Stallone di Giovinazzo e Giovanni Andrisani di Matera.
RETI: nel p.t. al 3’07 Saavedra (G), 5’39 D’Anna (G), 7’31 Nadini (M), 20’38 Galimberti (M); nel s.t. al 5’52 Borgo (M), 9’07 D’Anna (G), 12’54 Paghi (G), 14’39 Lazzarotto (M), 19’45 Rodriguez (G), 23’11 Zucchetti
NOTE: espulsione temporanea (2′) Zucchetti a 12’06 p.t., Ardit 2’01 s.t.

I risultati della 2ª giornata di ritorno: Edilfox Grosseto-Team Service Car Monza 5-5, Ubroker Bassano-Why Sport Valdagno, Telea Sandrigo-Lanaro Breganze 5-3, Credit Agricole Sarzana-Roller Scandiano 6-1, Tierre Montebello-Galileo Follonica 3-8. Domenica, ore 18: Bidielle Correggio-Wasken Lodi, Trissino-GDS Forte dei Marmi.
La classifica: Lodi 33 punti; Valdagno 31; Forte dei Marmi e Sarzana 30; Trissino e Bassano 24; Follonica 22; e Montebello 21; Sandrigo 18; Correggio 13; Grosseto 12; Monza 10; Scandiano 5; Breganze 0.
Marcatori: Mendez Ortiz (Lodi) 21; Illuzzi (Lodi) e Coy Grau (Bassano) 20; Galbas (Sarzana) 19; Ambrosio (Forte dei Marmi) 18.

Commenti