Quantcast
Santa fiora

Scorie nucleari in Maremma: dall’Amiata il “no” di Forza Italia

Jessica Ciaffarafà e  Riccardo Ciaffarafà

SANTA FIORA – “Siamo fortemente contrari alla individuazione da parte di Sogin di circa 100 ettari nella provincia di Grosseto e nello specifico nel comune di Campagnatico come area potenziale per lo stoccaggio di rifiuti radioattivi”, scrivono, in una nota, Jessica Ciaffarafà, coordinatore provinciale Azzurro donna, e  Riccardo Ciaffarafà, consigliere comunale del Comune di Santa Fiora.

“Ribadiamo pertanto – proseguono – la posizione già espressa in modo deciso dal coordinamento provinciale di Forza Italia per voce del coordinatore Sandro Marrini e della nostra deputata maremmana Elisabetta Ripani.

leggi anche
Forza Italia 2018 - Candidati
Dalla camera
Scorie nucleari, Forza Italia: «E Giani che fa? Niente “carri armati” questa volta presidente?»

Anche dall’Amiata – vanno avanti – diciamo no a questo atto di arroganza da parte del Governo e avvallato in sostanza dal Pd e dai cinque stelle che non tiene assolutamente conto della vocazione turistica della nostra provincia e delle peculiarità ambientali con le quali le economie locali stanno costruendo il futuro in provincia di Grosseto”.

“Individuare una zona così particolare per paesaggio, cultura e vocazione turistica indica la miopia e l’incapacità di questo governo che contrasteremo con tutti i mezzi disponibili”, commenta Jessica Ciaffarafà.

“Non è una questione solo di Campagnatico, ma anche dell’Amiata e di tutta la provincia: conosciamo bene gli atti di prepotenza dei governi con la compiacenza di alcuni amministratori locali – conclude Riccardo Caffarafà -. Nell’Amiata lo abbiamo subito con la costruzione della centrale geotermica a Santa Fiora per esempio, senza il coinvolgimento delle popolazioni locali a favore solo del profitto e della convenienza di pochi”.

leggi anche
Forza Italia 2018 - Candidati
Dalla camera
Scorie nucleari, Forza Italia: «E Giani che fa? Niente “carri armati” questa volta presidente?»
Andrea Ulmi
Dal consiglio regionale
Scorie nucleari, il Consiglio regionale dice “no”. Ulmi: «Soddisfatto, ora la palla passa al Governo»
Donatella Spadi
Dal consiglio regionale
Scorie nucleari, il Consiglio regionale dice “no”. Spadi: «I siti toscani siano cancellati dalla lista»
Manifestazione antifascista Anpi 8 settembre 2018 Psi Partito socialista
Ambiente
Scorie nucleari a Campagnatico, Psi: «Il sindaco cerchi il sostegno di tutti. Solo uniti si può vincere»
bandiera Rifondazione
Ambiente
Scorie nucleari in Maremma, Rifondazione: «Si discuta sui criteri della scelta, no sul luogo di deposito»
Lega bandiera (2018)
Dal consiglio regionale
Lega: «Contro il deposito di scorie nucleari in Maremma presenteremo una mozione in Consiglio»
Luca Sani
Il caso
Scorie nucleari, Sani rassicura: «E’ una prima lista, Campagnatico e la Val d’Orcia saranno esclusi»
michele scola
Ambiente
Scorie nucleari in Maremma, Italia nostra: «Tutti contrari quando non ci sono interessi particolari»
Vice pres Nuova Follonica Giancarlo Lorenzi
Politica
Scorie nucleari in Maremma, Lorenzi: «Relegare il nostro territorio a pattumiera d’Italia è pura follia»
Elismo Pesucci
Ambiente
Scorie nucleari in Maremma, Pesucci: «Idea di incapaci, è pura follia»
Municipio Campagnatico
Il caso
Scorie nucleari a Campagnatico, il vicesindaco chiude la porta: «E’ un no tassativo»
Antonfrancesco Vivarelli Colonna
Il caso
Scorie nucleari in Maremma, Vivarelli Colonna dice no: «La Provincia promuoverà ogni azione necessaria»
Guendalina Amati
Dal territorio
Scorie nucleari in Maremma, Amati: «Scelta scellerata a livello ambientale ed economico»
Claudio Capecchi
Il caso
Scorie nucleari in Maremma, la Cia: «No allo stoccaggio a Campagnatico, battaglia per tutta la Toscana»
extra mancino
L'opinione
#extramancino – Le scorie radioattive e il grottesco riflesso di Pavlov di certi maremmani
Mauro Ciani
La posizione dell'associazione
Scorie nucleari, Confartigianato: «Scegliere la Maremma per lo stoccaggio è una vera eresia»
Francesco Limatola, Romina Sani e Giacomo Termine
Ambiente
Scorie nucleari a Campagnatico, il no del centrosinistra: «Non passeranno scelte sbagliate imposte con arroganza»
Roberto Berardi
Campagnatico
Scorie nucleari, Berardi: «Ennesimo sgarbo di questo Governo»
Angelo Gentili
Il caso
Scorie nucleari in Maremma, Legambiente: «Incomprensibile inserire il sito di Campagnatico nella lista»
Settimio Bianciardi
Il caso
Scorie nucleari in Maremma, la rabbia di Capalbio: «Colpirebbe l’intero territorio»
Luca Grisanti
Il caso
Scorie nucleari in Maremma, i sindaci della Lega: «Uniti con Campagnatico in questa battaglia»
Eugenio Giani 2020 (piazza)
Campagnatico
Scorie nucleari, contraria la Regione Toscana: «La nostra vocazione è un’altra»
Sogin grafica deposito nazionale
Deposito nazionale
Deposito scorie nucleari e radioattive: uno dei siti individuati si trova in Maremma
monica faenzi II 2014
Politica
Faenzi «L’inceneritore continua a bruciare scorie nocive. Inaccettabile»
centrale-nucleare-001
Attualità
Scorie nucleari in Maremma. La Provincia dice no
Luca Grisanti
Ambiente
Deposito nucleare a Campagnatico: insorge il centrodestra
Enrico Calossi
Ambiente
Scorie nucleari in Maremma, la sinistra dice “no”: «Servono soluzioni condivise, si coinvolgano i cittadini»
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI