Clienti al tavolo oltre le 18: multato un locale nel centro di Grosseto. Sanzionata anche una palestra

GROSSETO – Consumavano bevande alcoliche in un locale del centro di Grosseto, oltre le ore 18: per questo il gestore è stato sanzionato dalla polizia.

Nell’ambito delle attività volte a contrastare le violazioni della normativa emergenziale sanitaria, coordinati dalla Prefettura e disposti con ordinanza del questore, nella giornata di venerdì 15 gennaio, in Maremma sono stati eseguiti, dalla Polizia, della Guardia di Finanza e dalla Polizia Municipale, sia nel centro cittadino che nei punti ritenuti più critici della provincia, una serie di servizi di controllo nei confronti di esercizi commerciali ed attività produttive.

Nel corso dei controlli – in un locale del centro storico del capoluogo – è stata accertata la presenza, di avventori che si intrattenevano a consumare bevande seduti al tavolino del pubblico esercizio o nelle adiacenze del locale, in un orario non consentito, oltre le ore 18. Il titolare del locale inoltre diffondeva all’esterno musica ad alto volume, tale da attirare la presenza di un gruppo di avventori che ballavano nelle adiacenze dello stesso.

Polizia e carabinieri, che hanno effettuato riprese audio/video, procederanno a sanzionare il gestore per il mancato rispetto delle norme anticovid.  Inoltre nelle prime ore della mattinata, nel contesto dei medesimi servizi congiunti, è stata sanzionata una palestra che ha consentito l’accesso alla clientela nei propri locali per utilizzare la struttura sportiva.

Commenti