Argentario tricolore nomina i suoi referenti: il circolo di Fratelli d’Italia si organizza

Più informazioni su

MONTE ARGENTARIO – “E’ arrivato il momento per tutto il territorio di Monte Argentario di avere una destra che sia protagonista della vita civile e politica del nostro comune, per questo abbiamo nominato Umberto Amato, referente per la zona di Porto Santo Stefano, e Roberto Stronchi, referente per la zona di Porto Ercole”, ad annunciarlo è Giulio Tambelli, presidente del circolo Argentario Tricolore di Fratelli d’Italia.

“Sono inoltre particolarmente orgoglioso, – prosegue Tambelli – di comunicare che all’unanimità è stato acclamato Africo Tortora, memoria storica e unanimemente riconosciuto come il padre nobile della destra di Monte Argentario, presidente onorario del nostro circolo”.

“La scelta che è ricaduta su Umberto Amato e Roberto Stronchi, – commenta il presidente Giulio Tambelli – due persone di spessore, serietà ed esperienza, che ben conoscono il nostro territorio e le molteplici problematiche dello stesso, sicuramente saranno in grado, assieme al sottoscritto e al direttivo che nomineremo la prossima settimana, di apportare quello slancio di idee e soprattutto quella grande voglia di cambiamento che i cittadini di Monte Argentario si meritano e richiedono sempre più spesso a gran voce”.

“Monte Argentario – dice Umberto Amato – è la realtà che vivo da sempre, sia per il mio lavoro, sia come esponente politico, in quanto in passato sono stato consigliere comunale e provinciale, e assessore di Monte Argentario, quindi conosco molto bene tutta la macchina amministrativa. So che c’è molto da fare e soprattutto da lavorare per riportare il nostro comune in alto come un tempo. Quindi, per questo motivo, metto a disposizione la mia esperienza maturata sul territorio, non solo per Fratelli d’Italia, ma soprattutto per tutti i cittadini dell’Argentario, che oggi più che mai hanno bisogno di un cambiamento di rotta”.

“Sono stato da sempre impegnato nel sociale e mi sono occupato degli eventi di Porto Ercole come ad esempio il Palio, – esordisce Roberto Stronchi – e il mio obiettivo in Fratelli d’Italia , sarà quello di far avvicinare i tanti giovani di Monte Argentario alla politica. La nostra realtà ha bisogno di più attenzione e tanta freschezza per guardare al futuro del nostro comune, quindi metterò tutta la mia esperienza al servizio dei giovani. Inoltre, come referente di zona, seguirò e mi occuperò delle problematiche di Porto Ercole”.

“Sono rimasto positivamente sorpreso, e questo personalmente mi fa molto piacere – dice Tambelli -, che da quando abbiamo fondato il circolo all’Argentario, e sono passati davvero pochissimi giorni, tanti cittadini e giovani argentarini si sono avvicinati a Fratelli d’Italia e alla politica portata avanti da Giorgia Meloni. Molte persone hanno già aderito al nostro partito e molti altri sono in procinto di farlo. La destra politica argentarina è viva, e con Fratelli d’Italia rilancia la sfida per il bene di questo territorio. Sappiamo benissimo che sarà una sfida non facile, ma questo non ci spaventa. Anzi, proprio per questo che siamo già pronti per dare una sterzata a quell’immobilismo nel quale purtroppo naviga da alcuni anni il comune di Monte Argentario”, conclude Giulio Tambelli.

Per la prossima settimana, è stata programmata la presentazione ufficiale con tutto il consiglio direttivo del circolo.

Più informazioni su

Commenti