Toscana zona gialla anche la prossima settimana: è ufficiale

Più informazioni su

GROSSETO – La Toscana resterà in zona gialla anche la prossima settimana. A confermalo il presidente della Regione Eugenio Giani che ha ricevuto la notizia dal ministro della Salute Roberto Speranza.

«Ho appena sentito il Ministro Speranza. Grazie ai risultati del lavoro di queste settimane, mi ha ufficializzato che la Toscana continuerà ad essere zona gialla. Le scuole superiori saranno aperte in presenza al 50%. Non abbassiamo la guardia, continuiamo a fare attenzione e proteggerci. Dipende tutto da noi, manteniamo la nostra regione in zona gialla, rendiamo la #ToscanasiCura».

Che cosa si può fare in zona gialla – Tra le disposizioni più importanti l’apertura dei bar e dei ristoranti fino alle 18. La novità riguarda l’asporto che per i bar è vietato dopo le 18, mentre è consentito per i ristoranti. Tutte le regole e le limitazioni potete trovarle nell’articolo qui in basso.

Coronavirus, nuovo dpcm: cosa si può fare e cosa no. Tutte le regole

Che cosa succede nel resto d’Italia – Per quanto riguarda il resto d’Italia diventano zona rossa la provincia autonoma di Bolzano e le Regioni Lombardia e Sicilia. Diventano invece zona arancione le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta. Rimangono in zona arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto.

Più informazioni su

Commenti