Servizio civile a Festambiente: ecco come fare domanda

RISPESCIA – Sono sei i giovani che avranno la possibilità di svolgere il Servizio civile universale presso la sede del Circolo Festambiente di Legambiente (loc. Enaoli, Rispescia, Grosseto).

Il progetto si chiama ABC – Ambiente Bene Comune e prevede attività in rete da realizzare congiuntamente a Legambiente Toscana nell’ambito del programma condiviso “In rete per l’ambiente” basato sull’obiettivo 13 dell’Agenda 2030: “Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico”.

“L’esperienza del Servizio civile a Festambiente è unica – spiegano dal circolo – e dà la possibilità di conoscere e approfondire tematiche attuali come la lotta ai cambiamenti climatici e la difesa dell’ambiente.

Per un anno, i giovani che verranno selezionati avranno la possibilità, dai primi mesi del 2021, di trascorrere un anno a Rispescia, nella storica sede in cui ogni anno in estate si svolge il festival nazionale di Legambiente, e saranno impegnati nell’organizzazione di campagne di sensibilizzazione ambientale e animazione territoriale; iniziative divulgative in partenariato con associazioni, aziende ed enti pubblici; campagne di comunicazione, percorsi didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado sulle tematiche relative ai cambiamenti climatici e alla sostenibilità ambientale; iniziative di valorizzazione delle produzioni agroalimentari biologiche.

Un importante momento di crescita personale e collettiva che rappresenta un’occasione preziosa per conoscere più da vicino il mondo dell’associazionismo e dare un aiuto concreto al Pianeta”.

DA SAPERE

· La candidatura deve essere effettuata in modalità telematica, tramite l’utilizzo dell’identità digitale SPID. Gli interessati potranno presentare domanda attraverso una specifica piattaforma, raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone, cui potranno accedere dopo essersi registrati tramite SPID.

· La durata del Servizio è di 12 mesi e il monte ore annuale è di 1145 ore, per una media di 25 ore settimanali.

· Il Servizio prevede una formazione generale obbligatoria di 32 ore in aula e 10 ore di formazione a distanza (FAD), parte integrante del monte ore annuale.

· Il Servizio prevede una formazione specifica obbligatoria di 71 ore, parte integrante del monte ore annuale.

· Il rimborso è di € 439,50 mensili.

CHI PUÒ PARTECIPARE?

· Cittadini italiani; cittadini di Paesi dell’Unione Europea, cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, che abbiano tra i 18 e 28 anni e 364 giorni alla data di presentazione della domanda.

CHI NON PUÒ PARTECIPARE?

· Chi ha già svolto il Servizio civile nazionale o universale.

· Chi ha in corso, con l’ente che realizza il progetto, rapporti di lavoro o collaborazione retribuita a qualunque titolo.

Nelle prossime settimane e fino alla scadenza del bando, tutto lo staff del Circolo Festambiente sarà disponibile per informazioni. Non esitate a chiamarci!

Ecco i contatti:

E-mail: r.bicocchi@festambiente.it

Telefono: 0564 487711 – Romina Bicocchi, responsabile Servizio civile Circolo Festambiente

Gli interessati avranno la possibilità di inoltrare la richiesta attraverso il portale dedicato. Tutte le informazioni utili possono essere consultate a questo link: https://scn.arciserviziocivile.it/

Commenti