Rissa in centro: grazie alle telecamere riconosciuti otto ragazzi tra i 18 e i 25 anni

Più informazioni su

GROSSETO – Otto ragazzi tra i 18 e i 25 anni. Sono stati denunciati dalla Questura di Grosseto. Sarebbero alcune delle persone rimaste coinvolte nella rissa avvenuta giovedì 7 gennaio alle 22, in piazza Martiri d’Istria a Grosseto.

La sera del 7, infatti, si è consumata una violenta colluttazione tra un cospicuo numero di giovani, di nazionalità italiana, che «per futili motivi a causa di un abbondante consumo di alcool si affrontavano dando origine alla rissa stessa» si legge nella nota della Questura.

Sul posto, dopo la chiamata al 113, sono immediatamente intervenute due pattuglie delle volanti della Questura, gli agenti non hanno rintracciato nessuno dei partecipanti alla rissa, ma hanno rilevato sul posto «tracce di danneggiamento all’arredo cittadino che palesemente indicavano che poco prima si era consumata una rissa».

«Dalla visione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza del Comune, è emerso quanto accaduto: dai video i poliziotti hanno individuato otto giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, indagati in stato di libertà all’Autorità giudiziaria e segnalati alla locale Prefettura per le violazioni della normativa anticovid.

Più informazioni su

Commenti