Quantcast

Il Consorzio di Bonifica a lavoro per la messa in sicurezza dell’Albegna

ALBINIA – Il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud in campo per la sicurezza dell’Albegna e dell’abitato di Albinia (Orbetello) dopo le intense ondate di maltempo delle ultime settimane. Cb6 sta infatti ripristinando l’argine sinistro, in corrispondenza dello sbocco in mare, costruendo una scogliera di massi ciclopici.

Le forti mareggiate hanno infatti provocato un’ampia erosione alla foce del fiume: l’avvicinamento del mare all’argine sinistro del corso d’acqua aumenta il rischio idraulico per tutta la zona, che diventa più facilmente “aggredibile” in caso di maltempo.

E’ stato quindi necessario dare il via a un intervento di somma urgenza per il ripristino dell’argine: la nuova scogliera permetterà di salvaguardare chi vive in prossimità del fiume in vista delle future mareggiate, assai frequenti in quest’area, ma anche di ristabilire il delicato equilibrio tra acqua dolce e salata alla foce di uno dei fiumi più importanti in provincia di Grosseto.

E’ un intervento piuttosto complicato, con le macchine escavatrici che praticamente si trovano a operare in mare. Trattandosi di un’opera idraulica di seconda categoria, i lavori di ripristino sono stati finanziati dalla Regione Toscana, settore Genio Civile Toscana Sud.

Commenti