“Patentino dell’ospitalità”: domani un nuovo appuntamento online per gli operatori turistici

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Riprendono, con il terzo dei sette appuntamenti organizzati dal Comune di Castiglione della Pescaia, i corsi del “Patentino dell’ospitalità”, un’esperienza di formazione permanente e di valorizzazione del territorio, che a causa della pandemia da coronavirus si tengono online sulla piattaforma gotomeeting.

Domani, mercoledì 13 gennaio alle ore 17:00 i partecipanti si potranno confrontare con Sonia Pallai di Anci Toscana, che illustrerà agli addetti ai lavori: “E’ sempre la stagione giusta per pedalare in Maremma; bike, da offerta a prodotto turistico”.

«Il costante evolversi del mondo delle due ruote – spiega l’assessora al turismo Susanna Lorenzini – sta contribuendo a incrementare anche sul nostro territorio la presenza di molti appassionati che praticano durante i loro periodi di vacanza il turismo lento. Un movimento consistente, che non ci ha colto impreparati, ma assieme agli addetti ai lavori ci confronteremo su questo segmento del turismo, dedicandogli le dovute attenzioni».

«Nei prossimi mesi – anticipa Susanna Lorenzini – l’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia darà il via alla realizzazione di circa 40 chilometri di pista ciclabile, che faranno parte della Ciclovia Tirrenica, attraversando molti dei punti panoramicamente suggestivi del nostro territorio».

«Il tracciato – entra nel dettaglio l’assessora – prevede il passaggio della ciclabile da Pian d’Alma a Punta Ala e attraversando la via dei Cavalleggeri si congiungerà a Rocchette per poi passare dal capoluogo e lasciare Castiglione al confine con Marina di Grosseto. Anche di questa nuova importante occasione da sfruttare in ambito turistico ne parleremo con Sonia Pallai, un’autorevole addetta ai lavori»

«Sono soddisfatta – conclude Lorenzini – nonostante l’impossibilità di programmare in presenza questo evento, di come stanno procedendo gli incontri del patentino dell’ospitalità, che si confermano sempre più come un’iniziativa di grande richiamo per gli addetti ai lavori».

Giovedì 21 gennaio, Francesco Palumbo, direttore di Toscana promozione turistica inconterà gli operatori parlando di: “Un piano strategico per la ripartenza: azioni e modelli per il rilancio del turismo”. Mercoledì 27 sarà la volta di Giancarlo Dell’Orco, extraalberghiero & destination manager che spiegherà: “Come avviare un immobile al ricettivo extra alberghiero: gli standard di accoglienza”. Il 3 febbraio, Aldo Gucci, social media manager della società Pirene, parlerà di: “Social network e pagine web: strumenti e strategie al tempo della valorizzazione digitale della destinazione”. L’ultimo appuntamento con il patentino dell’ospitalità ospiterà il giornalista ed esperto di narrazione Emilio Casalini, che dialogherà con i presenti su: “Noi, strumenti per raccontare la bellezza”.

Più informazioni su

Commenti