Atlante di nuovo in campo, recupero infrasettimanale contro il Bagnolo

GROSSETO – Recupero infrasettimanale per l’Atlante Grosseto, che in una stagione difficile e con continui impegni ravvicinati disputerà domani la sesta di campionato in casa del Bagnolo, con inizio alle 20,30.
Partita sulla carta alla portata dei ragazzi di Alessandro Izzo, dato che gli emiliani hanno ottenuto la loro prima vittoria in campionato sabato scorso superando a domicilio i bolognesi dell’Aposa per 4-2, togliendo così lo zero in classifica, ma mai sottovalutare l’impegno e in particolar modo in trasferta e rispettando l’avversario.

“Non so se ieri abbiamo vinto e convinto – ha detto l’allenatore maremmano nel dopopartita vincente contro il Sant’Agata – ma sono certo che nel nuovo anno abbiamo disputato due buone gare e a me più del bel gioco adesso interessa vincere, se poi riusciamo ad unire le due cose meglio. I miei ragazzi non erano scarsi prima né sono diventati dei fenomeni adesso. Il Bagnolo per noi ha la stessa importanza di Lavagna e Sant’Agata. Dovremo essere bravi dato che la gara potrebbe essere ricca d’insidie: hanno l’euforia della prima vittoria, sono una squadra giovane e fanno dell’intensità e del loro senso di appartenenza le loro caratteristiche principali. In generale stiamo migliorando, abbiamo fame e vogliamo tornare a casa con un risultato positivo”.

Questi i convocati da mister Izzo e dal suo secondo Gianluca Piola: Ledda, Pasquini, Tamberi, Gianneschi, Baluardi, Spinelli, Tezza, Senesi, Falaschi, Mateo, Varela, Gonnelli e Cipollini. Queste le designazioni arbitrali: Sommese di Lecco e Brentan di Saronno, cronometrista Zorzi, di Reggio Emilia.

Commenti