Coronavirus, bonus spesa per le famiglie in difficoltà: ecco come fare domanda

MASSA MARITTIMA – Visto il perdurare dei disagi socio economici determinati dall’emergenza epidemiologica tuttora in corso, in attuazione dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Giunta comunale di Massa Marittima ha pubblicato un avviso per l’erogazione di buoni spesa destinati alle famiglie che versano in difficoltà.

Il competente ufficio comunale valuterà direttamente le situazioni in modo da determinare proporzionalmente l’entità del buono spesa in una scala che andrà da un minimo di 150 a un massimo di 300 euro per nucleo familiare.

Tutti i cittadini che ritengono di averne titolo sulla base dell’avviso, disponibile in versione integrale sul sito istituzionale dell’ente: www.comune.massamarittima.gr.it, possono richiedere l’accesso al beneficio contattando il numero di telefono 3382459116, in orario ufficio dal lunedì al venerdì dalle ore 09 alle ore 12.

L’operatore telefonico raccoglierà l’istanza dei richiedenti compilando una scheda di valutazione del bisogno, che avrà la funzione di una autocertificazione che sarà poi verificata. Ogni nucleo familiare potrà presentare una sola istanza e verranno accolte domande fino ad esaurimento delle risorse economiche attribuite al Comune di Massa Marittima e comunque fino al termine dell’emergenza sanitaria.

I buoni saranno spendibili esclusivamente per generi alimentari e beni di prima necessità oltre che per farmaci, presso un elenco di esercizi commerciali che verrà a suo tempo pubblicato sul sito web dell’Ente.

Commenti