Prestito d’onore: c’è il bando. Per i cittadini sino a mille euro senza interessi

GROSSETO – Dal 7 gennaio è possibile presentare le domande per il prestito d’onore per i cittadini fino al primo febbraio, entro le 12.30.

Le richieste potranno essere presentate tramite posta elettronica certificata (PEC), inviandole all’indirizzo comune.grosseto@postacert.toscana.it, oppure tramite la consegna a mano in busta chiusa, previo appuntamento da fissare telefonicamente allo 0564 488862 o scrivendo all’indirizzo aiutagrosseto@comune.grosseto.it.

Il prestito ammonterà ad un massimo di mille euro, da restituire senza interessi in quattro rate semestrali dal 30 giugno 2021. Per conoscere i requisiti specifici per proporre domanda è possibile consultare il bando pubblicato nella homepage del Comune di Grosseto, sezione Novità, oppure sull’Albo online.

“Siamo felici di poter fornire un aiuto economico ai nostri concittadini – hanno dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Mirella Milli, assessore con delega alle Politiche sociali -. Siamo perfettamente consapevoli che la crisi pandemica del Covid-19 sia andata al di là dell’ambito sanitario, colpendo anche l’economia e la stabilità delle famiglie. La nostra Amministrazione, dunque, non ha voluto restare inerte e ha messo a disposizione un servizio concreto atto ad aiutare chi si trova in un momento di difficoltà. La speranza è che la nostra città, insieme a tutta Italia, possa uscire al più presto dall’emergenza del Coronavirus”.

Commenti