Neve a Seggiano, opposizione: «Strade ghiacciate e piene di neve: pericolo per anziani e mezzi. Che fa il Comune?»

SEGGIANO – “Sono bastati quattro fiocchi di neve per far rischiare l’osso del collo alle persone che hanno deciso di uscire di casa, per non parlare dei nostri anziani che preferiscono non avventurarsi per i marciapiedi e per le strade ghiacciate” a parlare sono Gilberto Alviani e Mario Simi, rispettivamente per Lega Salvini Premier e Seggiano per l’Amiata. “Oltre tutto vista la riapertura delle scuole, viene messo a rischio il transito del pulmino che ha avuto serie difficoltà a raggiungere la Pescina”.

Continua Alviani: “Le strade provinciali sono in buone condizioni, la presenza dei mezzi dell’Ente costante, ma appena si tenta di percorrere sia a piedi che in macchina aree comunali comincia l’avventura. Nonostante alcune delle situazioni più critiche siano sotto gli occhi del vicesindaco e dell’assessore sembra non essere una priorità per l’amministrazione rendere agibili e sicure dette aree”.

Simi prosegue dicendo: “Per il fine settimana si prevedono precipitazioni nevose, siamo molto preoccupati vedendo la latitanza e l’inerzia dell’Amministrazione di fronte a questo primo evento”.

Conclude Alviani “Ci piacerebbe sapere a chi ha affidato il Comune la gestione della pulizia delle strade dalla neve e se o meno ci possiamo ritenere tranquilli per i prossimi giorni. Siamo curiosi inoltre di leggere i contenuti del Piano neve che il Comune avrebbe dovuto redigere vista la criticità del periodo e che nel caso vi sia sembra essere però quello di Paperino e suoi nipoti”.

Commenti