Roller Matera a gonfie vele, sconfitta casalinga per la Blue Factor Castiglione

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – I veterani del Roller Matera non hanno fatto sconti ai giovani della Blue Factor: al Casa Mora, nell’anticipo della sesta giornata di serie A2, i lucani vincono 10-3. C’è stata partita per tre quarti di gara, poi Valerio Antezza e l’argentino Vargas su tutti, hanno spinto il Matera con l’allungo decisivo.

Pronti via e da destra Giovanni Antezza batte Irace per l’1-0. Il pari del Castiglione al 4′: assist di Maldini e sul secondo palo al volo segna Cabiddu. Poi il Matera allunga. Prima Valerio Antezza da destra centra un perfetto rasoterra per il 2-1; e sul rigore Pamela Lapolla insacca il 3-1 al 7′. Sul blù a Valerio Antezza, fallo su Maldini, la botta all’angolino su punizione di Brunelli ridà fiato ai ragazzi di Biancucci. Anche perché il nuovo fallo di Vargas, senza espulsione, riporta al tiro brunelli con El Haouzi che para tre volte consecutivamente, e sul contropiede che ne deriva proprio Vargas mette dentro il 4-2 che manda le squadre al riposo. La ripresa inizia bene per la Blue Factor: Montauti da sinistra infila il diagonale alto per il 4-3. E poco dopo sul blù a Cappiello, Maldini non trasforma la punizione del possibile pari.

Hc Castiglione vs Matera 2021

Da questo momento i materani prendono in mano la gara. Vargas in due minuti, sempre con pregevoli azioni personali, porta i suoi sul 6-3. Il rigore trasformato di Lapolla all’11 chiude di fatto i conti. Il Roller Matera che solo poche ore prima aveva battuto a domicilio sulla pista del Vecchio Mercato il Sarzana (9-4), pensa a controllare il gioco. Valerio Antezza fa vedere che la classe anche a 42 anni è intatta: in 4′ segna una doppietta per il 9-3. Sul blù a Maldini la punizione di Giovanni Antezza vale il 10-3, con Cabiddu che spara largo il tiro del 10° fallo materano. Il Castiglione con questa sconfitta rimane a quota 9 punti (in 7 gare) mentre il Matera sale in seconda posizione a 15 (sempre in 7 partite giocate) all’inseguimento del Cgc Viareggio capolista a 21. La Blue Factor tonerà in pista 16 gennaio con la trasferta a Viareggio sponda Ash.

BLUE FACTOR CASTIGLIONE: Irace, Donnini; Biasetti, A.Montauti, Maldini, L.Biancucci, Guarguaglini, F.Montauti, Cabiddu, Brunelli. All. Raffaele Biancucci.
ROLLER MATERA: El Haouzi, Sacco; Spurio, V.Antezza, Pamela Lapolla, G.Antezza, Vargas Salafia, Stramiello, Pisicchio, Cappiello. All. Damiano Capolupo.
ARBITRO: Daniele Moretti di Follonica.
RETI: pt (2-4) 0’50” G.Antezza (M), 3’40 Cabiddu (C), 4’37 V.Antezza (M), 7’05 rig. Lapolla (M), 17’15 pp Brunelli (C), 23’57 Vargas (M); 0’26” Montauti (C), 7’48 e 10’01 Vargas (M), 11’10 rig. Lapolla (M), 17’19 e 21’43 V.Antezza (M), 21’51 pp G.Antezza (M).

Commenti