Quantcast
Follonica

Un questionario per le aziende per rilanciare la zona industriale: l’iniziativa dei Giovani democratici

Giovani Democratici bandiera

FOLLONICA – “La zona industriale è una delle aree più importanti del comune di Follonica, sia per la grande quantità che per la varietà di esercizi commerciali presenti al suo interno che vanno dagli alimentari, alla lavorazione artigianale fino all’elettronica. Nonostante ciò, negli ultimi anni  i proprietari hanno dovuto affrontare problematiche che spesso hanno ostacolato la loro attività”, scrivono, in una nota, il Giovani democratici di Follonica.

“Inoltre – proseguono -, la situazione di emergenza covid, con i decreti e divieti ad essa legati, ha portato diversi operatori ad attuare cambiamenti rispetto alle modalità di vendita e pubblicizzazione dei loro prodotti, misurandosi con la questione della digitalizzazione delle loro attività.

Per capire quali sono le esigenze e difficolta che accomunano i negozianti e quali sono, secondo quest’ultimi, gli interventi che l’amministrazione comunale dovrebbe attuare nella zona, i Giovani democratici di Follonica hanno deciso di attuare una serie di incontri con diversi gestori di attività. Questi incontri si sono svolti fra lo scorso ottobre e novembre e costituivano in una serie di domande informali, poste dai ragazzi, che toccavano argomenti generali come la gestione urbanistica, la conversione digitale e la formazione del personale.

Una volta completato il ciclo di incontri, il gruppo giovanile ha poi confrontato le varie risposte ricevute che sono state poi raccolte in un documento con l’obbiettivo di fotografare la situazione attuale della zona industriale e capire quali siano le principali necessità degli esercenti cosicché l’amministrazione comunale, attraverso i suoi strumenti e canali, possa incidere su questa zona per cogliere a pieno le reali potenzialità che può esprimere”.

 

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI