Quantcast

Ecco il calendario per il pagamento anticipato delle pensioni di gennaio

MASSA MARITTIMA – Le Poste Italiane hanno reso noto al Comune di Massa Marittima, con una lettera indirizzata dal sindaco, il calendario per l’erogazione anticipata delle pensioni spettanti per il gennaio 2021 negli uffici postali sia del capoluogo che nelle frazioni nel rispetto delle norme anti Covid.

Per quanto riguarda Massa Marittima nell’ufficio postale in Piazzale Mazzini e in quello in Corso Diaz, aperti tutti i giorni, il pagamento delle pensioni avrà questo programma: i titolari di pensione con cognome dalla A alla C potranno presentarsi lunedì 28 dicembre; quelli dalla D alla G martedì 29 dicembre, dalla H alla M mercoledì 30 dicembre dalla N alla R giovedì mattina 31 dicembre dalla S alla Z invece sabato mattina 2 gennaio. Nei due uffici postali aperti per tre giorni alla settimana, quelli situati nelle frazioni di Prata e Valpiana, i cognomi dalla A alla D martedì 29 dicembre, dalla E alla O la mattina di giovedì 31 dicembre e dalla P alla Z martedì 5 gennaio 2021 dato che venerdì 1 gennaio è festivo. Per quanto riguarda invece l’ufficio postale di Tatti, che resta aperto un solo giorno alla settimana, resta al momento però ancora chiuso dopo il tentato furto della cassaforte nei giorni scorsi.

“Il ritardo nella sua riapertura è indecoroso – commenta il sindaco Marcello Giuntini -, con pesanti conseguenze per chi abita in quella zona. Abbiamo già sollecitato Poste Italiane per la sua riapertura e quando avremo notizie più precise sarà nostra cura comunicarle subito alla cittadinanza”. Il calendario di Poste Italiane è consultabile anche sul sito istituzionale del Comune: www.comune.massamarittima.gr.it

Commenti