Quantcast

“Follonica fa la differenza”: il progetto di educazione ambientale del Comune arriva alle superiori

FOLLONICA – “Follonica fa la differenza” non si ferma e, anzi, quest’anno, per la prima volta allarga i suoi orizzonti arrivando anche alle scuole superiori della città del golfo.

“Finalmente – dichiara l’assessora alle politiche ambientali Mirjam Giorgieri – riusciamo ad estendere il nostro progetto di educazione ambientale anche alle scuole superiori; era un obiettivo che ci eravamo prefissati per poter completare un percorso formativo per i ragazzi e le ragazze delle scuole di Follonica che inizia alla scuola dell’infanzia e, adesso, termina alle superiori. Negli anni passati abbiamo avviato una proficua collaborazione con i due comprensivi di Follonica ed è con grande soddisfazione che colgo questa opportunità di collaborazione con l’istituto superiore.

Con questo progetto, dedicato ai ragazzi più grandi, l’Amministrazione comunale vuole offrire l’opportunità di creare una continuità per l’intero iter scolastico, dalle scuole dell’infanzia fino appunto alle superiori, al fine di rafforzare ed incrementare per ogni ciclo scolastico il concetto di sostenibilità e conoscenza del territorio”.

Quest’anno l’istituto statale di istruzione superiore di Follonica, per educare i ragazzi a rafforzare il legame con il territorio e anche in considerazione delle esigenze dello stesso istituto nel settore ambientale, ha richiesto l’attivazione dei due percorsi: La nostra idea di mobilità sostenibile a Follonica e Conoscenza degli animali domestici: se non abbaia…. ulula.

“Anche in questo difficile momento che tutto il mondo sta attraversando – conclude l’assessora -, è importante continuare a stimolare la crescita culturale e formativa dei ragazzi che non può certamente prescindere da una sempre maggio consapevolezza ambientalista ed ecologista”.

Commenti