Quantcast

Intrenet: anche a Scarlino arriva la banda ultra larga

SCARLINO – Infratel Italia, società in house del Ministero per lo Sviluppo economico, ha concluso l’installazione della banda ultra larga nella zona La Valle di Scarlino. Il progetto, promosso dal Governo per migliorare in tutta Italia le infrastrutture digitali, ha fatto tappa anche nel territorio comunale scarlinese.

«Nei piccoli borghi – spiega il sindaco Francesca Travison – oggi è fondamentale assicurare un servizio adeguato per l’accesso a internet. Per questo accogliamo con favore il progetto di Infratel Italia che va a ottimizzare il servizio in una delle nostre aree maggiormente abitate, La Valle».

Le attività sono state seguite da uno scarlinese, Guido Citerni, responsabile della comunicazione per Infratel Italia «L’accesso ai servizi a banda larga e ultralarga – spiega Citerni – è essenziale per lo sviluppo e la competitività di un moderno sistema economico, basato sulla conoscenza e sullo scambio veloce ed efficiente di dati e informazioni e per eliminare il digital divide delle aree sottoutilizzate del Paese. La realizzazione e l’integrazione di infrastrutture a banda ultralarga consentiranno a cittadini, imprese e Pubblica amministrazione di usufruire di servizi innovativi, così da costituire un volano per la crescita dell’intera economia locale. Soprattutto in questo periodo in cui l’emergenza sanitaria ha segnato inevitabilmente il nostro Paese siamo stati costretti a fare i conti ancor più con la necessità di avere un’infrastruttura digitale adeguata e in linea con gli altri Paesi. Da cittadino di Scarlino sono senza dubbio fiero che il mio territorio sia connesso con banda ultralarga».

Commenti