Quantcast
Biglietti gialli

Lo strano postino ancora in azione: torna in Maremma il mistero del magistrato

Mappa Biglietti Gialli 2019

GROSSETO – Lo strano postino colpisce ancora. Ne avevamo parlato per l’ultima volta a luglio, quando i Carabinieri di Roccastrada sorprendevano in azione un uomo mentre stava mettendo biglietti gialli con su scritte frasi inquietanti nelle cassette postali del paese.

I messaggi dei bigliettini, sempre uguali, sono due: su uno c’è scritto «Attenzione! Importante il magistrato vi paga milioni per finire in galera il più tardi possibile. Per false denunce pagherete con quello che avevate prima del suo arrivo», mentre sull’altro si legge «Il magistrato confessa: che era consapevole di fregarvi “per salvarsi lui” ha pagato e rovinato voi. Non basterà la vita per pagare i danni causati dalla carogna. Il balordo ringrazia per la beffa!».

L’identificato era lo stesso 45enne, romano ma residente a Terni, che era stato fermato il 27 aprile ad Arcidosso. L’uomo, “con qualche problema di relazione sociale ma totalmente innocuo” – spiegavano i Carabinieri -, veniva nuovamente denunciato per i reati di vilipendio delle istituzioni costituzionali. Per questo, avevamo deciso di non parlarne più, nonostante in questi mesi siano arrivate, di tanto in tanto, segnalazioni da tutta la Provincia.

Ma in questi giorni lo strano postino è tornato all’attacco, e in moltissimi ci state scrivendo perché avete trovato nelle vostre cassette della posta i biglietti gialli più famosi della Maremma. Le segnalazioni ricevute provengono da Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia.

 

 

Effettivamente, se si guarda la mappa, a non essere interessate da queste insolite consegne sono proprio le cittadine della costa. Lo strano postino, infatti, in un anno di azione, è riuscito a recapitare i bigliettini in tutta la Provincia.

A questo punto, vista “l’insistenza” dello strano postino, la domanda che ci poniamo è sempre la stessa: chi è il postino di Marina e Castiglione? Si tratta dello stesso 45enne romano tornato in azione nel grossetano, o, come già più volte ipotizzato nei mesi scorsi, c’è un gruppo di due o più persone che distribuisce i bigliettini nelle nostre cassette postali?

Come sempre, se avete segnalazioni, scriveteci a redazione@ilgiunco.net.

leggi anche
biglietti minatori
Il caso
Preso il postino dei biglietti gialli: è la seconda volta che succede
biglietti minatori
Cronaca
Risolto il mistero dei biglietti gialli: scoperto il singolare “postino”
biglietti gialli magistrato
Il caso
Torna il mistero dei biglietti gialli. E un lettore immortala lo strano postino
biglietti minatori
Il caso
Lo “strano postino” si sposta sull’Amiata: recapitati biglietti gialli anche a Santa Fiora
biglietti minatori
Attualità
Torna il mistero dei biglietti gialli: adesso lo “strano postino” si sposta fuori Grosseto. La mappa
biglietti minatori
Grosseto
Mistero del magistrato: avvistata una persona. «Si aggirava con fare sospetto e aveva i biglietti gialli in mano»
Mappa Biglietti Gialli 2019
Grosseto
Mistero dei biglietti gialli: adesso è Barbanella ad essere “presa di mira”. La mappa aggiornata
Mappa Biglietti Gialli 2019
Grosseto
Continua il mistero dei biglietti gialli: avvistata una persona
biglietti minatori
Cronaca
Il mistero dei “Biglietti gialli”: ecco la MAPPA che racconta dove sono stati lasciati
Mappa Biglietti Gialli 2019
Grosseto
Ancora bigliettini gialli nelle cassette della posta: torna il “mistero del magistrato”
Mappa Biglietti Gialli 2019
Grosseto
Decine di segnalazioni: prosegue il mistero dei bigliettini gialli. Ecco la mappa interattiva
biglietti minatori
Grosseto
Frasi inquietanti su bigliettini gialli: torna il mistero del “magistrato”
biglietti minatori
Grosseto
«Il magistrato sapeva di fregarvi per salvarsi» inquietanti biglietti nella cassetta della posta
biglietti gialli magistrato
Grosseto
Fermato il “postino” dei biglietti gialli: multato due volte in una settimana per le norme anti-Covid
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI