Riaprono biblioteche e archivio storico: via libera dopo il nuovo dpcm

Più informazioni su

PIOMBINO – Da oggi, sabato 5 dicembre, riaprono al pubblico la biblioteca Civica Falesiana di Via Appiani a Piombino, la BidibiBook di Riotorto e l’Archivio storico.

Torneranno attivi i servizi di prestito, lettura e consultazione in sede con i consueti orari. Riaprirà al pubblico anche il  punto prestito biblioteca al quartiere di Salivoli (il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 18.30).

Lo prevede il nuovo Dpcm che ha riconfermato la chiusura di musei, mostre, cinema e teatri ma ha permesso la ripresa dei servizi di biblioteche e archivi, che quindi hanno facoltà di aprire di nuovo le porte al pubblico, sia pure nel rispetto di tutte le misure di distanziamento previste. Questo indipendentemente dal colore della zona in cui si trovano.
Sarà possibile, quindi, non solo entrare in biblioteca per vedere e prendere in prestito le tante novità che sono arrivate grazie al contributo MiBACT, ma anche accedere direttamente agli scaffali, rimanere a leggere una rivista, sfogliare i quotidiani, utilizzare i pc e la wifi. Gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione per rispettare le distanze interpersonali previste dalla normativa.

Le tante iniziative culturali della Biblioteca, svolte a distanza tramite i canali social, continueranno come previsto.
Si ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni al corso di informatica per chi vuole acquisire una maggiore autonomia e padronanza nell’uso del pc. Il corso è gratuito e prevede sei incontri in video conferenza di un’ora ciascuno, tutti i lunedì e i mercoledì da martedi 7 dicembre fino al 23 dicembre.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare le sedi della biblioteca via telefono o mail: Biblioteca Civica Falesiana Piombino 0565 226110, biblioteca@comune.piombino.li.it; BidibiBook di Riotorto 0565 63412, biblioriotorto@comune.piombino.li.it.

Anche l’archivio storico riprenderà il servizio di consultazione in sede, assistenza e ricerca; l’accesso all’archivio sarà solo su appuntamento ed è prevista l’assistenza sulla ricerca a distanza. Le richieste dovranno essere inviate via mail (archiviostorico@comune.piombino.li.it) o telefono (0565/63357-63361).

Più informazioni su

Commenti