Quantcast

I ragazzi insegnano agli adulti a fare la differenziata: al via la campagna di sensibilizzazione

MANCIANO – Continua la campagna di sensibilizzazione sull’esatto conferimento dei rifiuti, promossa dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Manciano. Protagonisti di un video, sulla corretta gestione dei rifiuti a cui ne seguiranno altri, gli alunni delle classi II A e II B della scuola secondaria dell’istituto comprensivo Pietro Aldi di Manciano.

“Anche se gli adulti non se ne rendono sempre conto – spiega l’assessore all’Ambiente Daniela Vignali – sono proprio i più piccoli a insegnare ai più grandi. Sono proprio i nostri figli a portare nelle case le buone abitudini, come in questo caso, gli studenti delle medie di Manciano. Attraverso questa bella esperienza, i ragazzi sanno come fare la raccolta differenziata, sanno come conferire i rifiuti e tutto questo lo daranno a vedere a tutti e tutti impareranno”.

Anche il sindaco di Manciano, Mirco Morini, si pone su questa linea: “I ragazzi delle scuole e il loro impegno inorgogliscono ognuno di noi. I bambini ci danno sempre una lezione di vita. Grazie a questo video, ai docenti e all’istituto Aldi, la comunità di Manciano potrà vedere da vicino le prassi di una corretta gestione dei rifiuti, la base per il nostro futuro”.

“La nostra scuola – spiegano i professori Giacomo Prestifilippo di Arte e immagine e Fabrizio Zotti di italiano – è da sempre vicina alle tematiche che riguardano l’ambiente. I ragazzi delle seconde, con la realizzazione del video, hanno portato a termine un percorso, iniziato lo scorso anno, sulla raccolta differenziata e sul rispetto del nostro habitat. Sono tematiche che conoscono molto bene e sulle quali hanno trovato un riscontro pratico, non solo teorico”.

“Il nostro istituto – continuano i docenti – lavora da sempre sull’ambiente e sull’ecologia già dalla scuola primaria. L’istituto, infatti, opera in sinergia tra le classi di ogni ordine e grado e ha un approccio interdisciplinare su questi temi”.

“Speriamo vivamente – concludono i professori – di tornare in presenza presto e poter realizzare altri lavori del genere”.

“Il nostro plesso – commenta la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Pietro Aldi Anna Maria Carbone – fa parte di una rete nazionale delle scuole green, di cui è capofila provinciale. Da sempre puntiamo sulla sostenibilità e sui diritti umani. Con l’introduzione dell’Educazione civica nelle scuole e seguendo l’agenda 2030, continueremo ad affrontare a 360 gradi queste tematiche. Il video delle classi secondarie II A e II B dimostra il lavoro svolto secondo la nostra progettazione curriculare e didattica”.

E’ possibile visionare il video sulla pagina Facebook del Comune di Manciano.

Commenti