Weekend di grande boxe con gli atleti della Conti Cavini, due le cinture in palio

GROSSETO – Weekend di grande boxe con gli atleti grossetani. Questa sera venerdì al Palasantoro di Roma si svolgerà il primo degli appuntamenti importanti per la promoter internazionale Rosanna Conti Cavini e la sua organizzazione, con uno dei suoi pugili, Mario Alfano, impegnato contro il maltese Haithem Laamouz per la conquista del campionato dell’Unione Europea (Ebu) dei pesi superpiuma, titolo vacante, match previsto sulla distanza delle dieci riprese, con diretta televisiva di Rai Sport all 23. Ci saranno altri incontri professionistici tra cui i quarti di finale dei pesi medi del Torneo delle Cinture Tricolori della Fpi tra il pugile del team Rosanna Conti Cavini, Marco Giannetti, opposto ad Angel Mariano Castillo della Boxe San Lorenzo Roma e l’incontro per i pesi massimi, fra Andrea Pesce con il maestro Alessandro Filippo, che incontrerà sulla distanza delle sei riprese Sergio Romano (Royal Boxing Team).

Nel corso dell’evento è in programma la sesta edizione del Memorial Umberto Cavini che verrà consegnato al miglior pugile dell’intera manifestazione. L’arbitro del titolo dell’Unione Euroepa sarà l’italiano Massimo Barrovecchio, con i giudici, Bela Florian (Ungheria), Jurgen Langos (Germania) e Massimiliano Bianco (Italia). Il supervisore sarà la signora Enza Iacoponi, la telecronaca Rai è affidata a Davide Novelli e la regia di Roberto Gambuti.
A questo importante evento saranno presenti i massimi dirigenti della Federazione Pugilistica Italiana che da tempo stanno lavorando alacremente per risollevare il nostro pugilato professionistico e da segnalare il grande supporto dei dirigenti di Artmediasport.
Ieri sera si sono svolte le operazioni di peso, le visite mediche e la lettura dei regolamenti. Mario Alfano al peso ha accusato kg 58,900, mentre Haithem Laamouz kg 58,700.

Domani sabato a Levallois (Parigi), ancora una grande serata all’insegna della noble art con l’attuale campione italiano dei superpiuma Giuseppe Carafa (Team Rosanna Conti Cavini) che sarà impegnato alla conquista del titolo dell’Unione Europea dei pesi super leggeri contro il francese Massi Tachour.
Nello stesso giorno di sabato l’altro portacolori della promoter grossetana Rosanna Conti Cavini, il campione italiano in carica dei pesi Gallo Vincenzo Picardi, cercherà di difendere il suo titolo contro Gianluca Conselmo nello scontro che si terrà a Maclodio (Brescia). Da ricordare che Picardi ha avuto una brillantissima carriera da dilettante, conquistando più volte il titolo italiano, il bronzo ai mondiali e un bronzo alle Olimpiade di Pechino.
Nella stessa riunione di Maclodio sarà impegnato anche Alex Ciupitu (Rosanna Conti Cavini) contro Giovanni Rossetti per la semifinale delle cinture tricolori FPI 2020, dei pesi medi.
E per non farsi mancare nulla in questo periodo, la promoter Rosanna Conti Cavini organizza un’altra manifestazione con il titolo italiano in palio a Sant’Elia Fiumerapido (Frosinone), sabato 19 dicembre: a contenderselo saranno Angelo Rizzo (Boxe Rosanna Conti Cavini) e Ivan D’Adamo.

Commenti