Controllo di vicinato: Amedeo Vasellini presidente del comitato Grosseto centro

GROSSETO – È Amedeo Vasellini il presidente del comitato Grosseto centro, all’interno della rete di controllo del vicinato. La nomina è arrivata durante una riunione on line, su proposta del coordinatore temporaneo Sergio Rubegni.

Ad introdurre l’incontro Roberto Giogli, referente del «gruppo spontaneo nato di recente in via Roma a Grosseto»; Giogli ha sottolineato «l’importanza della nascita di questa unione, pensata e costruita per catalizzare l’attenzione dei cittadini e delle istituzioni sull’importanza di valorizzare, promuovere e rivitalizzare quello che una volta veniva definito il “salotto buono”, il “cuore” di Grosseto, anche attraverso un’attenta riqualificazione sociale e culturale di questa area urbana, che porti alla creazione di progetti che prevedano interventi diretti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano».

È stata poi proposta la presidenza ad Amedeo Vasellini, vicepresidente Confesecenti Grosseto, vicepresidente nazionale Assohotel, direttore hotel Granduca e Terme marine Leopoldo II Grosseto, referente turismo termale di Federalberghi provinciale, coordinatore nucleo Controllo del vicinato Grosseto Centro. Si sono susseguiti poi negli interventi i diversi componenti del sodalizio, che hanno accolto all’unanimità questa proposta.

Il coordinatore ha chiesto quindi la creazione di un gruppo di lavoro «per la stesura di un documento propositivo sulle criticità del centro della nostra città, da presentare a gennaio al sindaco di Grosseto Antofrancesco Vivarelli Colonna. Questo il gruppo di lavoro eletto durante l’assemblea: Amedeo Vasellini, Enrico Collura, Roberto Giogli, Eleonora Sensini, Sergio Rubegni, Gaia Morelli, Simona Baldanzi, Barbara Bonari, Florindo Rosa, Francesco Liccardo, Franca Lodovichi».
L’adesione al Comitato temporaneo è libera, e completamente gratuita. Per informazioni ed adesioni telefono 347 6069904.

Commenti